Se nessuno sa che siete online e` impossibile che potenziali clienti vi trovino: Il sito aziendale va pubblicizzato.

InetItalia propone programmi pubblicitari efficaci e poco costosi, adatti ai budget di piccole e medie imprese.

Sviluppato il sito web, non resta che promuoverlo. Se nessuno sa che il sito della vostra azienda e' online e` impossibile che ci trovino e non si puo` fare affidamento solo sui motori di ricerca per avere visibilita` online.

Il metodo di lavoro di inetitalia

Obiettivo finale
creare un piano d`azione che massimizzi il budget disponibile.
In altre parole: riuscire a far che il maggior numero di clienti potenziali vi contatti a parita' di investimento promozionale.

In genere i piani promozionali che proponiamo ai nostri clienti comprendono un mix di servizi che vanno dal Paid Placement alla pubblicita` tradizionale e si ripagano da se' con l'acquisizione di soli 2-3 clienti (a secondo del prodotto trattato)



Per una descrizione delle attivita` promozionali che solitamente raccomandiamo alle piccole e medie aziende nostre clienti [cliccare qui - campagne pubblicitarie su Internet]



Pubblicità web
    posizionamento motori di ricerca sviluppo siti web pubblicità web siti ecommerce
Pubblicità web
Trovate acquirenti che cercano quello che vendete.


In questo capitolo parleremo invece di come strutturare lo Schema Colore di un sito per rispondere a domande quali: quanti colori usare? quali colori usare? come combinare i colori? Obiettivo Lo Schema Colore e' l'insieme delle regole che abbiamo deciso di osservare nella scelta
dei
colori per il sito. Se abbiamo deciso che lo sfondo e' beige e bianco e che i testi sono neri su entrambi i colori, non possiamo poi fare i
titoli
in blu su una pagina solo perche' ci sembrano piu' belli. Consistenza innazittutto Quello che vogliamo raggiungere con uno Schema Colore e' Armonia. Sembra un obiettivo "soft" molto soggettivo ma non e' cosi'. Al di la' del significato che i colori assumono in culture diverse (in Giappone il colore del lutto e' il bianco ad esempio) il
cervello
umano percepisce i colori nello stesso modo: se metto un quadrato rosso puro su uno sfondo nero, il rosso sembrera' splendente; se lo metto su uno sfondo arancione sembrera' spento e questo e' vero in Giappone come in Italia. In generale possiamo dire che troppo pochi colori creano una situazione di noia e di rigetto, mentre troppi colori creano un carico cognitivo troppo elevato che il cervello tende a rifiutare. Armonia e' quindi la creazione
di
uno schema colore che rispetti il modo in cui il cervello umano percepisce i colori, che bilanci caos e
monotonia
e che sia capace di creare un senso interiore di ordine che si traduca in sensazioni diverse a secondo dei colori usati. Come Scegliere I Colori Da Usare I colori
si
dividono in primari, secondari e terziari, 12 in tutto. I colori primari (Rosso, Verde e Blu) sono quelli primigenii che non possono essere ottenuti mescolando altri
colori;
quelli secondari sono ottenuti mischiando i colori primari e
quelli
terziari mischiando i colori secondari. I 12 colori
cosi'
ottenuti formano la cosiddetta Ruota dei Colori. * Colori Analoghi E'
uno
Schema Colori basato su 3-4 colori contigui nella Ruota Colori. Di solito uno dei colori e' dominante.