Il posizionamento sui motori di ricerca - sia in inglese che in italiano - e` una attivita` altamente specializzata che richiede tempo ed impegno.

Occorre uno specialista.

I contatti generati attraverso i motori di ricerca sono di ottima qualita` in quanto permettono di raggiungere visitatori qualificati, ovvero che hanno ricercato sui motori di ricerca una keyword relativa ad un prodotto/servizio che la vostra azienda e` in grado di offrire.

I visitatori che arrivano sul sito aziendale da un motore di ricerca sono meglio disposti nei confronti del sito che andranno a visitare, in quanto l'accesso e' diretta conseguenza di una loro azione e non la risposta ad un annuncio promozionale.

Anche i vostri potenziali clienti usano i motori di ricerca per trovare informazioni sui vostri prodotti.

Che succede se digitando una certa keyword per la ricerca di un prodotto o servizio i siti internet dei vostri concorrenti figurano meglio di voi? Inetitalia ha le competenze necessarie per aiutarvi a far comparire il vostro sito aziendale nei primi posti dei motori di ricerca anche con budget contenuti. Le soluzioni di posizionamento sui motori di ricerca dei siti internet aziendali sperimentate con i budget dei clienti piu' grossi sono adesso a disposizione anche del posizionamento dei siti aziendali di piccole e medie aziende a costi ragionevoli.

Cosa vi offre InetItalia



Posizionamento sui motori di ricerca
    posizionamento motori di ricerca sviluppo siti web pubblicità web siti ecommerce
Posizionamento sui motori di ricerca
Il vostro sito non compare nelle prime pagine dei motori di ricerca? Avete gia` provato a posizionarlo ma senza successo? I vostri concorrenti sono posizionati meglio di voi?

 

Se desiderate una quotazione per un progetto che avete in corso, o se desiderate maggiori informazioni sui nostri servizi di sviluppo e promozione siti web, usate il nostro form di contatto oppure contattate telefonicamente uno dei nostri uffici:

Rappresentanza di Piacenza tel: 0523-31.80.48
Rappresentanza di Monza tel: 039-23.26.118
Case history di successo
Messulam - importatore esclusivo articoli da regalo

Lamiflex - produzione materiali compositi

Tecsi - filtri industriali

Approfondimenti:
Posizionamento sui motori di ricerca


introduzione al posizionamento sui motori di ricerca

strategie per un posizionamento ottimale

Fonti di traffico di un sito tipico:
71,0%motori di ricerca
9,8%segnalaz. amici, colleghi
8,5%segnalazione stampa
8,4%Link da altro sito
8,1%Per caso, navigando
3,6%Segnalazione TV
3,3%Guide cartacee di siti
CommerceNet/Nielsen Media


3- Per la propensione dimostrata verso il commercio elettronico e per la diffusione raggiunta da Internet, il mercato su cui puntare per un'operazione di EC efficace e' ancora quello degli Stati Uniti (anche se la situazione sicuramente cambiera'). 4- Per prodotti particolari, e per mercati online poco maturi come l'Italia, piccole e medie imprese possono ancora sviluppare operazioni di commercio elettronico efficaci rivolte ai consumatori finali. E' comunque richiesto un investimento pubblicitario, sebbene molto piu' limitato di quello necessario in mercati maturi come gli Stati Uniti, un approccio
di
nicchia, e rapidita' di esecuzione (perche' l'Italia non rimarra' un mercato poco sviluppato ancora per molto tempo). Perche' sono arrivato a queste conclusioni? * Internet e' cresciuta (e sta ancora crescendo) al punto tale da rendere sempre piu' difficile far emergere il proprio sito e guadagnare visibilita'. * Una strategia di nicchia permette di individuare, contattare, sviluppare un rapporto e creare un database di potenziali clienti online. Il
rovescio
della medaglia e' rappresentato dalle minori dimensioni del mercato potenziale e dall'impegno di risorse umane richiesto per condurre le azioni promozionali online. Una strategia di nicchia, quando la nicchia e' sufficientemente
ampia
e fortemente rappresentata online, permette di guadagnare visibilita' investendo tempo e risorse umane nel fare promozione online evitando pesanti spese pubblicitarie. * L'azienda
che
invece persegue una strategia di settore non ha modo di individuare i propri potenziali
clienti
online e deve giocoforza ricorrere alla pubblicita' per generare traffico verso il proprio sito. E' una strategia che piccole e medie imprese non possono permettersi dal punto di vista dei costi. Strategie di Settore e Strategie di Nicchia Torniamo all'esempio dell'ipotetico produttore di giubbotti di pelle e confrontiamo le due strategie di vendita: di settore e di nicchia. * Strategia di Settore